reading, writing

Mese: aprile, 2007

..DELLA BUONANOTTE

C’è un posto dove le principesse vanno a spazzolarsi i capelli prima di andare a dormire, tutte le sere..
..è un posto segreto, che esiste in ogni castello del mondo.
Sta lì, racchiuso tra le mura della reggia.. lontano dal trono del “papà re” e isolato dalla camera da letto di “mamma regina”, lontano dalle spade dello “zio consigliere” e dai cavalli di legno del “fratellino principe”.
E sta lì.. arroccato in alto, in alto, in alto… in cima a una serie infinita di scale, faticose da salire, come una lunga parete di roccia da scalare.
Eppure ogni sera, quando le trombe suonano il silenzio, ogni principessa varca quella soglia nel suo castello, entra in punta di piedi camminando su quello scomodo tavolato che fa da pavimento, lentamente senza far scricchiolare niente per non svegliare il guardiano, si accoccola sulla sua morbida sedia, apre il solito cassetto rosa dalla maniglia dorata davanti a lei e, presa in mano l’enorme spazzola, comincia a spazzolarsi la lunga chioma.
1.. 2.. 3.. 4.. …… fino a 100… Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire, ogni sera, ogni principessa, in quello stesso “posto segreto” del loro castello.
E quando le spazzolate sono finite, dei capelli rimasti tra le setole della spazzola, ogni principessa ne raccoglie una ciocca contando uno per uno il singolo capello strappato e rimasto incagliato in quello strano strumento che usa ogni sera.. e terminato di contarli ne conta "tante volte tale" le stelle nel cielo.. lasciandoli cadere, dalla finestra di quella torre, abbandonati al vento, uno per uno.. quei capelli ormai spenti.
1 capello…..(al vento) .. 1 stella… e così via.
E se un principe un giorno si sveglierà dal suo sonno all’ombra di un vecchio pino sentendo un odore di primavera, sarà perché uno di quei tanti capelli avrà scelto di posarsi sotto il suo naso.

Ed è per questo che ognuno, ogni giorno nel mondo, continua a cercare la sua principessa, la sua anima gemella di cui un capello gli si è fermato sotto il naso…all’ombra di un vecchio pino.

[..il ritorno di una mail, per farti star meglio… come quando è iniziato tutto]
Annunci

IL LUOGO DI UN BACIO

..perchè è meglio di una risata:
ti soffermi a vederlo nascere, quel sorriso,
da un movimento delle labbra
che per un attimo di allungano sulle guance
(come per farsi spazio)
e la testa si inclina verso il basso
con gli occhi che invece puntano a guardare maliziosamente la sorgente di quel riso.
Ed è allora che si vede,
proprio all’angolo della bocca,
sul sorriso di una donna..
il "luogo di un bacio"

[..per i silenzi di questi giorni..che non vanno bene]

L’ECO DI LINUS

(citazione)
Non mi era mai successo (credo) di far passare tanto tempo senza
aggiornare il blog ma è un periodo talmente fitto di impegni che ho
quasi l’impressione di lavorare sul serio. Non sia mai! Sono pieno di
cose lasciate in sospeso, piccole e grandi, fondamentali e inutili.
La spia più evidente di questo incasinamento è la quantita di letture
arretrate, due o tre libri che battono il piedino sul comodino ma anche
riviste comprate e solo sfogliate, non è da me.
Ho un rapporto quasi feticistico con i giornali, al punto che i miei
amici mi prendono in giro perchè nel dare appuntamenti o indicazioni
uso sempre un’edicola come riferimento.
Il momento clou è domani sera, venerdì. Rientro a casa con almeno sei o
sette tra settimanali, allegati o mensili, li sfoglio uno per uno,
strappo sistematicamente tutti gli articoli che mi interessano, pinzo i
fogli tra loro per evitare che uno dei due mostri di casa me li
scombini e butto via le "carcasse" spolpate.
Poi con calma mi leggo l’Eco di Linus, il mio giornale preferito.

[sarà il direttore di Radio DeeJay, ma scrive da poeta..e in un momento come questo..l’Eco di Linus è tutto quello che ho]

SCIAMBOLA!!

favolosi come sempre ragazzi…
si suol dire "la seconda volta è sempre la più bella"…
..e mi sa che è vero!!
RADIO DEEJAY, ti rivedo per la seconda volta!
che giornata favolosa con i miti di sempre:
Albertino, Diggei Angelo, Robertone Ferrari..
..e poi figure già conosciute..Tommy Vee, la Principessa che sta smettendo di fumare, la Stefy, Mariuzzo Fargetta e Alex Farolfi "il mito"

GRANDI RAGA!!..alla prossima!!
(P.S.: le foto in alto per chi vuole! 😛 )

QUANDO E’ SEMPRE TROPPO

..quando le parole sono troppe
da andare oltre quello che ti aspetti,
quando sono le parole stesse
a rimbalzare sulla capsula del microfono
e ti ritornano in cuffia..
..come un eco morto.

..quando le parole sono troppe
per essere espresse da sole
quando il movimento delle labbra
della lingua e le vibrazioni delle tue corde
serrano quello che la mente vuole dire..
..e ti accorgi che così non va più bene

solo quando le parole sono troppe
da non entrare in una pagina già troppo piena
di te..
..è allora che ti basta un dito,
sul tuo corpo,
a scriverne le differenze.

[a chi dialoga..senza mai fermarsi]

CAMPIONATORE

…e che belle che siete voi donne
una musica mai ascoltata del tutto..fino infondo
lasciata sempre a metà
o mandata avanti veloce come tenendo il dito sul tasto di Forward
ma mai finita, mai gustata
che belle che siete..
in Pausa o in Play,
anche in Rallenty…
e se andate in Rewind, quando ricomincia da capo..
…non ci si stanca mai a ri-ascoltare

– a volte si……

…e, beh, allora mi sa che hai sbagliato cuffie!

[alle donne]

HELP LORENZO!

ECCO COS’E’ SUCCESSO:
Rischia una dura condanna Lorenzo Bassano, 40 anni, cesenate, regista di spot pubblicitari e del film “Natale in Casa DeeJay”,
fermato il 30 marzo 2007 all’aeroporto di Dubai City, negli Emirati arabi, con 8 grammi di hashish in tasca.

La legislazione in materia di droga del paese arabo e’ ferrea:
Bassano, che si trova in carcere da mercoledi’, rischia quattro anni o piu’ di galera, se sarà ritenuto colpevole di spaccio.

A rendere piu’ drammatica la vicenda e’ la malattia da cui e’ affetto Bassano:
il morbo di Crohn, una patologia infiammatoria dell’apparato digerente, che per essere combattuta
ha bisogno di una speciale alimentazione e che dopo una settimana di carcere
gli ha gia’ fatto perdere più di 10 kg.

L’unica speranza per mettere fine al suo incubo e’ la grazia da parte dello sceicco

Ragazzi..visitate questo link: http://www.helplorenzo.com/ , partecipate al concerto…
da parte mia e di tutta Radio DeeJay… preghiamo per Lorenzo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: