GUARDO LA PIOGGIA

di icecamp

Attimi di creatività,
nei silenzi ingombranti
che entrano a forza dentro di me.
Piccola e grande .. lì dentro,
piove dannatamente .. qui fuori.
Strade, auto, cancelli ed ombrelli,
tutto così troppo bagnato.
Sono secco dentro di me,
ho voglia di un’oasi fresca
che mi disseti un po’ dopo un giorno di deserto.
Guardo la pioggia,
perché non ho motivo di starmene chiuso
e preferisco vagare,
perché non ho motivo di ritornare in cella.
Non ti dirò quando ritorno.
Sono secco e ho voglia d’acqua, forte, dentro.
Bacio la pioggia perché altro non si può.
Salto dentro una pozzanghera,
ti fidi ancora?
Salti con me?

Annunci